Elettrovalvole

Le elettrovalvole vengono classificate in base a diversi criteri, fra cui:
la disposizione dei condotti interni (vie e posizioni)
il tipo di alimentazione (DC, AC)
le condizioni di equilibrio (monostabile, bistabile)
le pressioni di funzionamento all’ingresso (minime e massime)
L’indicazione del numero di vie e di posizioni regolata dalle norme DIN ISO 1219.

Una elettrovalvola monostabile ha una posizione di equilibrio che corrisponde alla posizione di riposo, ossia non alimentato. Quando viene alimentata, si attiva; quando manca l’alimentazione torna alla posizione di riposo.

Una elettrovalvola bistabile dotata di due solenoidi, ciascuna con la propria alimentazione. La posizione di equilibrio l’ultima raggiunta. Per cambiare di posizione necessario alimentare brevemente il solenoide corrispondente all’altra posizione. Se entrambe le alimentazioni sono attivate, o nessuna delle due, lo stato della valvola non cambia.

Disponibili anche in versione per area classificata.

Torna indietro

Acquista Online i prodotti EUROTEC!
(in arrivo)

Scopri subito tutta le selezione dei prodotti di Misurazione e Controllo acquistabili sul nostro E-Commerce.