Home > blog > Trattamento delle acque reflue: l’impianto giusto è un vantaggio per l’azienda

Trattamento delle acque reflue: l’impianto giusto è un vantaggio per l’azienda

19 Maggio 2022 | blog

 

 

 

Il trattamento delle acque reflue è fondamentale per ridurre gli sprechi della risorsa idrica. Le acque nere, o acque di scarico, sono un problema che interessa sia i privati che le aziende, ma soprattutto sono una responsabilità di tutti: in un momento storico in cui la riduzione delle riserve d’acqua dolce sembra procedere inesorabilmente, è fondamentale fare il possibile per proteggere l’ambiente e non aggravare ancora questo processo. Oppure, se possibile, cercare di invertirlo.

 

Perché è importante trattare le acque reflue

Utilizzare l’acqua, contaminarla e poi reimmetterla nell’ambiente, in modo che trasporti fino al mare le sostanze inquinanti, è una pratica che porta al collasso l’ecosistema in cui viviamo. Con l’aumento della popolazione mondiale cresce anche il fabbisogno di acqua dolce, che in alcuni Paesi raggiunge livelli insostenibili per la risorsa idrica. In questo modo si prosciugano le riserve di acqua dolce, e allo stesso tempo le si inquina rendendole inutilizzabili.

Gli impianti di trattamento delle acque reflue servono proprio per invertire questa tendenza distruttiva: depurare e riutilizzare le acque che sono state impiegate nell’industria e nelle abitazioni consente di non andare ad attingere ancora alle risorse d’acqua dolce.

Per questo le normative italiane in merito sono piuttosto stringenti, e la prima da citare è sicuramente il D.Lgs. 152/1999, che definisce il principio che “tutti gli scarichi devono essere autorizzati”. A questo si aggiunge il Testo Unico Ambientale, D.Lgs. 152/2006, che stabilisce i valori massimi consentiti degli scarichi per le acque reflue urbane, domestiche e industriali, fissando anche i provvedimenti penali e le sanzioni in cui si incorre in caso di mancato rispetto della norma: si rischiano fino a due anni di arresto e a 30.000€ di multa. Inoltre, gli articoli 16-18 della Legge 20 novembre 2017, 167, Legge europea 2017, hanno introdotto in seguito norme più stringenti per il monitoraggio degli inquinanti.

 

Le acque reflue industriali

Sebbene le acque nere provengano anche dagli scarichi delle abitazioni, sicuramente trattare quelle prodotte dalle industrie ha un impatto importante sulla salvaguardia dell’ambiente. Impianti di trattamento a elevato rendimento che immettono le acque trattate in canali superficiali sono degli alleati importanti per preservare le risorse idriche e non compromettere l’approvvigionamento condiviso di acqua potabile.

I sistemi di trattamento delle acque reflue possono essere destinati da industrie di diverso tipo, e per questo è necessario affidarsi a un partner in grado di personalizzare il progetto dell’impianto in base alle esigenze della singola impresa. In questo modo si avrà la sicurezza del rendimento migliore e verranno selezionate le soluzioni tecniche ideali per le specificità dell’industria in questione.

Il trattamento delle acque reflue industriali, se eseguito con le tecnologie più idonee, comporta benefici sia a livello ambientale che a livello economico.

A livello ambientale:

  • riduce il rischio di rilasciare dei contaminanti dell’ambiente;
  • preserva le falde acquifere e i corsi d’acqua superficiali;
  • rispetta l’ecosistema marino, riducendo la possibilità di compromettere la sopravvivenza delle specie animali e vegetali.

A livello economico:

  • un impianto performante e a misura dell’industria che serve consente di ottimizzare i costi di smaltimento;
  • un monitoraggio costante dell’impianto ne mette in evidenza in tempo reale eventuali malfunzionamenti, riducendo i rischi di sversamenti imprevisti e i costi di manutenzione;
  • il telecontrollo dell’impianto consente di essere sempre certi di rispettare le normative, evitando di incorrere in sanzioni e stop produttivi.

Eurotec elabora soluzioni personalizzate per il trattamento delle acque di scarico in ambito civile e industriale, che vanno dalla gestione di singole stazioni di sollevamento, alla regolazione delle portate sulla rete fognaria, all’implementazione di logiche di processo su grandi impianti.

Siamo in grado di offrire servizi di progettazione, studio, supervisione, integrazione e avviamento degli impianti, per sistemi con ogni livello di complessità.

Realizziamo e progettiamo:

  • trattamento acque reflue;
  • depuratori;
  • sollevamenti;
  • scolmatori.

 

Richiedi una consulenza ai nostri esperti!

 

Contattaci

 

 

 

Alessandro Stefano – Direttore

Condividi questo articolo

Acquista Online i prodotti EUROTEC!
(in arrivo)

Scopri subito tutta le selezione dei prodotti di Misurazione e Controllo acquistabili sul nostro E-Commerce.