Home > blog > Che cos’è lo SCADA e che vantaggi ha per l’industria e non solo

Che cos’è lo SCADA e che vantaggi ha per l’industria e non solo

1 Giugno 2022 | blog

 

Sono apparsi per la prima volta negli anni Sessanta e da quel momento hanno sempre continuato la loro evoluzione nelle applicazioni industriali: gli SCADA sono uno dei componenti fondamentali dell’automazione e del telecontrollo.

La comunicazione e la condivisione di informazioni sono centrali nello sviluppo industriale, così come nella gestione degli impianti di ogni tipo. È infatti tramite l’invio e la ricezione di dati che è possibile rendere automatici alcuni passaggi, ottimizzando l’efficienza dell’impianto, e mantenere un controllo costante anche su strutture distanti o difficili da raggiungere.

SCADA sta per “Supervisory Control And Data Acquisition”, che significa “controllo di supervisione e acquisizione dati”. Con questo acronimo si identificano infatti i sistemi informatici distribuiti per il monitoraggio di sistemi fisici: costituiti da componenti hardware e software, gli SCADA permettono di far comunicare tra loro le tecnologie necessarie ad automatizzare e a monitorare i processi.

In pratica, è molto spesso grazie a un sistema SCADA che i dati di un impianto vengono raccolti e poi condivisi tramite un’interfaccia che consenta di comandare l’operatività dei componenti dell’impianto. Gli SCADA sono per questo connessi ai PLC e ai Remote Terminal Units, che sono sistemi relativi al controllo, e che raccolgono i dati a loro volta da sensori e componenti che si trovano “sul campo”.

 

Che funzionalità offrono i sistemi SCADA?

Il grande successo degli SCADA è sicuramente legato alla loro versatilità d’applicazione e alla quantità di funzionalità che offrono. Vengono utilizzati infatti praticamente in tutti i tipi di processo industriale, ma anche per il monitoraggio delle reti elettriche o per il controllo degli impianti di trattamento della risorsa idrica.

Sono in grado di monitorare parametri di natura molto diversa tra loro, che possono andare dalle tempistiche di produzione ai consumi dell’impianto, passando per il riscaldamento, la pressione e molto altro. E nel caso di un ampliamento dell’impianto è possibile aggiungere nuovi moduli al sistema SCADA che lo monitora.

I sistemi SCADA sono quindi utilizzati per:

  • raccogliere, processare e poi archiviare i dati provenienti dall’impianto;
  • rappresentare i dati in forma grafica grazie ad interfacce intuitive;
  • mantenere fruibile in tempo reale il monitoraggio di valori predefiniti;
  • inviare allarmi e notifiche in caso di anomalie o malfunzionamenti;
  • consentire il controllo da remoto degli impianti, grazie all’invio dei dati tramite connessione internet (solitamente protetta con una VPN).

 

I vantaggi di un sistema di controllo e automazione

Avere la possibilità di mantenere sempre sotto controllo l’operatività di un impianto o di un macchinario è sicuramente uno dei passi che hanno rivoluzionato il concetto di industria moderno. E questo è avvenuto anche grazie ai sistemi SCADA.

La disponibilità di dati aggiornati e raccolti direttamente alla fonte, vale a dire tramite i sensori che si trovano sull’impianto stesso, è un valido aiuto per chi si occupa di efficientamento energetico, come gli energy manager delle industrie, e per i responsabili di gestione degli impianti, perché consente di:

  • prendere delle decisioni più mirate ed efficaci, basate sull’effettivo funzionamento dell’impianto e non solo su proiezioni o statistiche;
  • gestire la produzione al meglio, controllando i processi in tempo reale e in ogni momento;
  • ottimizzare continuamente i processi, affidandosi allo studio dei dati archiviati per identificare gli interventi migliorativi con precisione;
  • aumentare la sicurezza degli impianti: avendoli sempre sotto controllo, è più facile intervenire tempestivamente sulle emergenze.

 

I sistemi SCADA sono spesso legati a licenze, che hanno una scadenza e devono essere rinnovate dagli utenti per essere certi di non interrompere il loro servizio, e che richiedono investimenti aggiuntivi in caso di necessità di scalare il sistema per l’ampliamento dell’impianto.

 

Cerchi una soluzione che ti offra tutte le migliori funzionalità di acquisizione e controllo dei dati e che ti metta allo stesso tempo al riparo dai problemi di scalabilità delle licenze?

Eurotec, grazie alla sua piattaforma proprietaria ECTOSS, ti garantisce la possibilità di monitorare il tuo impianto in ogni momento, velocemente, con un’interfaccia responsive e direttamente dal web senza alcun problema di scalabilità delle licenze.

Forniamo un pacchetto chiavi in mano che include un servizio VPN sviluppato da noi per accedere al sistema velocemente e con una garanzia di privacy totale. Quindi se c’è un problema possiamo individuarlo da remoto con precisione e assisterti nei passaggi necessari a risolverlo.

Richiedi una consulenza ai nostri esperti!

 

Contattaci

 

 

 

Alessandro Stefano – Direttore

Condividi questo articolo

Acquista Online i prodotti EUROTEC!
(in arrivo)

Scopri subito tutta le selezione dei prodotti di Misurazione e Controllo acquistabili sul nostro E-Commerce.